Trustpilot

Come scegliere la luce giusta

il lighting design

In arredamento, che sia di una casa o di un ufficio, scegliere la luce giusta è un’impresa a dir poco ardua.

Bisogna destreggiarsi tra lampade, punti luce, lampadari, faretti, applique e tanto altro.

Oltretutto, per ogni ambiente della casa esiste un tipo di illuminazione diverso.

La domanda da chiedersi è: “quale illuminazione rende meglio l’atmosfera che voglio dare a quell’ambiente della mia casa?”

Ricordiamoci che le luci sono in grado di creare un’atmosfera che comunica un’emozione, possono donare comfort a chi vive quello spazio.

lampada in stile rustico industriale per scrivania

Tanto quanto in un’abitazione, anche in un locale di ristorazione, ad esempio, la scelta delle luci diventa importante perché consentono al cliente di passare qualche ora in un ambiente piacevole, caldo ed accogliente.

È importante che riescano ad intrattenere il cliente conferendo una sensazione piacevole, tanto da indurlo a ritornare .

Come scegliere la giusta fonte di luce?

Come abbiamo già accennato, per ogni ambiente esiste un tipo di illuminazione adatta.

Certamente, il bagno, ad esempio, avrà un’illuminazione caratterizzata da luce bianca rispetto alla camera da letto che avrà una luce calda o alla cucina che avrà una luce naturale perché le destinazioni d’uso sono completamente differenti.

Tutto deve essere eseguito con riflessione affinché non ci siano zone non illuminate o, peggio ancora, illuminate male.

Ciò a cui dobbiamo fare attenzione è usare il numero giusto di fonti di luce e che siano rivolte verso i punti essenziali di un ambiente (in cucina, ad esempio, saranno rivolti verso il tavolo e il piano di lavoro) in modo centrale o decentrate a seconda se si vuole valorizzare alcuni dettagli o dare una diffusione della luce più ampia.

Il Lighting Designer

Se davvero non sapete come destreggiarvi tra le mille possibilità di illuminazione della vostra casa, potete rivolgervi ad un professionista del settore: il Lighting Designer.

Sarete sicuramente stati ad un concerto o a teatro; ebbene, il Lighting Designer è il cosiddetto esperto di illuminotecnica che “muove” i fasci di luce in un preciso punto del palco portando enfasi in un particolare momento dello spettacolo.

Ora troviamo la sua professionalità in collaborazione con architetti ed ingegneri nella progettazione di una casa o di un locale commerciale aiutando nella scelta delle corrette fonti di luce e del loro ideale posizionamento nell’ambiente.

Questo avviene perché ormai l’illuminazione diventa parte integrante dell’arredamento acquisendo sempre più importanza al pari della scelta dei mobili e del colore da dare alle pareti.

Luce calda o fredda?

Un altro aspetto importante da tenere in considerazione è scegliere una fonte di luce che emani un’illuminazione calda o fredda.

Qual è la differenza?

In genere, si associa alla luce calda una sensazione positiva e di comodità; è per questo che si tende ad utilizzarla nella propria abitazione in luoghi confortevoli, quindi in un luogo dove trascorriamo molte ore o in cui cerchiamo di rilassarci dopo una lunga giornata stressante.

La luce fredda, invece, è usata in luoghi grandi aperti al pubblico: supermercati, studi medici, sale d’attesa perché ad essa sono associate sensazioni di ordine e di pulizia.

È comunque accertato che la tonalità della luce abbia un impatto psicologico e, quindi, pare evidente che si tratti di un particolare da non trascurare affatto.

Altra caratteristica importante da considerare nella scelta della giusta tonalità di luce è la temperatura indicata in gradi Kelvin cosiddetto “K” – da 1000 a 10000 K che corrisponde ad un gradiente da molto calda (gialla) a molto fredda (bianca)

Le proposte di illuminazione di PG Creations

Anche nell’illuminazione, la cura del design è importante; il lampadario, le lampade e qualsiasi altra fonte di luce diventano un elemento ricercato da inserire con cura nell’arredamento scelto.

Noi di PG Creations proponiamo lampade esclusivamente fatte a mano offrendo lavorazioni artigianali di qualità.

Che siano lampade da terra o a sospensione, abbiamo cura nella ricerca del dettaglio, scegliamo i migliori materiali a disposizione integrando legno e ferro in maniera armonica.

Tutto questo, insieme all’attenzione per il design, ci permette di offrire al pubblico lampade uniche come Sinuosa realizzata con il baccello in legno dell’albero di palma posizionato su un plinto di cemento smaltato lucido; oppure la bellissima lampada da tavolo in legno di olivo e ferro Materia  che diffonde una luce calda e omogenea creando fasci di luce rilassanti.

Oppure lampade a sospensione realizzate con profili in ferro per calcestruzzo armato rendendolo ideale per un arredo industriale.

Insomma, se avete voglia di inserire nel vostro arredo fonti di luce uniche, artigianali e curate nel design nonché funzionali, da noi trovate diverse proposte che faranno al caso vostro, ovviamente personalizzabili per ogni esigenza

Social Media
Live chat
Invia su WhatsApp
×
×

Carrello